Esplorando l’incantevole distanza Milano-Amsterdam: tra canali e monumenti

Distanza Milano Amsterdam

Per raggiungere Amsterdam da Milano in auto, segui queste indicazioni stradali:

1. Parti da Milano e dirigiti verso nord-ovest sulla A4/E64 in direzione di Torino.
2. Prosegui sull’A4/E64 per circa 186 chilometri fino all’uscita per Brescia.
3. Prendi l’uscita e continua sulla A4/E70 in direzione di Verona.
4. Percorri circa 94 chilometri fino all’uscita per Verona Est.
5. Prendi l’uscita e segui le indicazioni per l’A22 in direzione di Brennero/Modena/Trento.
6. Unisciti all’A22 e prosegui per circa 151 chilometri, passando attraverso Bolzano e Innsbruck.
7. Prosegui sull’A93 dopo il confine con l’Austria e continua per circa 32 chilometri fino all’uscita per Kiefersfelden/Kufstein sud.
8. Prendi l’uscita e svolta a sinistra sulla B173 in direzione di Kufstein.
9. Continua sulla B173 per circa 2 chilometri e svolta a sinistra sulla B178, seguendo le indicazioni per St. Johann/Kössen/Rosenheim.
10. Prosegui sulla B178 per circa 17 chilometri e svolta a sinistra sulla B176 in direzione di Wörgl/Rosenheim.
11. Continua sulla B176 per circa 28 chilometri, attraversando Wörgl e Kirchbichl.
12. Alla rotonda, prendi la seconda uscita per l’A12 in direzione di Innsbruck/Kufstein-Süd.
13. Prosegui sull’A12 per circa 33 chilometri e prendi l’uscita per Jenbach/Zillertal/Achensee.
14. Svolta a sinistra sulla B171 e continua per circa 4 chilometri.
15. Alla rotonda, prendi la seconda uscita per la A12 in direzione di Innsbruck/München/Rosenheim.
16. Prosegui sull’A12 per circa 47 chilometri, passando per Innsbruck, fino all’uscita per Zirl.
17. Prendi l’uscita e svolta a sinistra sulla B171 in direzione di Zirl.
18. Continua sulla B171 per circa 11 chilometri e svolta a destra per unirti all’A12 in direzione di München.
19. Prosegui sull’A12 per circa 124 chilometri, attraversando il confine con la Germania.
20. Dopo il confine, continua sull’A93 per circa 89 chilometri, seguendo le indicazioni per Holzkirchen/München.
21. Prendi l’uscita per l’A99 in direzione di Salzburg/Austria ed entra nell’anello autostradale di Monaco di Baviera.
22. Prosegui sull’A99 per circa 40 chilometri, passando per gli svincoli di München-Fröttmaning e München-Hasenbergl.
23. Alla biforcazione, mantieniti sulla sinistra e segui le indicazioni per l’A9 in direzione di Nürnberg.
24. Prosegui sull’A9 per circa 443 chilometri, attraversando Norimberga e Lipsia, fino all’uscita per l’A4 in direzione di Erfurt/Weimar.
25. Prendi l’uscita e unisciti all’A4 in direzione di Erfurt/Weimar.
26. Percorri circa 317 chilometri sull’A4, attraversando Erfurt, Eisenach e Chemnitz, fino a raggiungere il confine con i Paesi Bassi.
27. Dopo il confine, continua sull’A4 per circa 170 chilometri fino all’uscita per Amsterdam/Zaandam.
28. Prendi l’uscita e segui le indicazioni per l’A10 in direzione di Zaandam.
29. Prosegui sull’A10 per circa 13 chilometri e prendi l’uscita 12 per Amsterdam Centrum.
30. Alla rotonda, prendi la terza uscita per la S103 in direzione di Amsterdam Centrum.
31. Prosegui sulla S103 per circa 2 chilometri, attraversando il canale dell’IJ, fino ad arrivare a Amsterdam Centrum.

Ti auguro un buon viaggio!

Viaggiare in modo alternativo

Per raggiungere Amsterdam da Milano utilizzando i mezzi di trasporto pubblico, hai diverse opzioni:

Treno:
1. Da Milano, prendi un treno ad alta velocità per collegarti con la rete ferroviaria europea.
2. Prendi un treno ad alta velocità verso nord in direzione di Francoforte o Colonia, in Germania.
3. Da lì, prendi un altro treno per Amsterdam Centraal, la principale stazione ferroviaria di Amsterdam.
4. Il viaggio in treno può richiedere tra le 10 e le 12 ore, a seconda delle connessioni e dei tempi di cambio.

Aereo:
1. Prenota un volo da Milano verso l’aeroporto di Amsterdam Schiphol, il principale aeroporto di Amsterdam.
2. Ci sono diversi voli diretti operati da varie compagnie aeree tra Milano e Amsterdam.
3. Il volo dura circa 2 ore.
4. Una volta atterrato a Schiphol, puoi prendere un treno diretto per Amsterdam Centraal, che impiegherà circa 15-20 minuti.

Autobus:
1. Ci sono diverse compagnie di autobus che offrono collegamenti tra Milano e Amsterdam.
2. Puoi cercare sul web compagnie come FlixBus o Eurolines per trovare le opzioni disponibili.
3. Il viaggio in autobus può richiedere tra le 15 e le 20 ore, a seconda delle soste e del traffico.

È importante tenere presente che i tempi di viaggio possono variare a seconda dei giorni e degli orari, quindi è consigliabile controllare gli orari dei treni, degli aerei o degli autobus prima di partire per garantire una pianificazione accurata del tuo viaggio.

Distanza Milano Amsterdam

Per chi vuole coprire la distanza tra Milano e Amsterdam, ecco alcune delle attrazioni da vedere sia a Milano che ad Amsterdam:

Milano:
– Duomo di Milano: la celebre cattedrale gotica di Milano, situata nel centro della città, è un’imponente opera d’arte architettonica.
– Galleria Vittorio Emanuele II: uno dei centri commerciali più antichi del mondo, con negozi di lusso e ristoranti, situato accanto al Duomo.
– Teatro alla Scala: uno dei teatri d’opera più famosi al mondo, con una storia e una tradizione ricche.
– Castello Sforzesco: una maestosa fortezza risalente al XV secolo, che ospita musei d’arte e affreschi storici.
– Pinacoteca di Brera: una galleria d’arte che ospita una vasta collezione di opere d’arte italiane, tra cui il celebre dipinto “Il bacio” di Francesco Hayez.

Amsterdam:
– Museo Van Gogh: uno dei musei più famosi al mondo, che ospita una vasta collezione di dipinti di Vincent van Gogh.
– Anne Frank House: il luogo in cui Anne Frank e la sua famiglia si nascosero durante la seconda guerra mondiale, ora trasformato in un museo che racconta la loro storia.
– Rijksmuseum: un museo d’arte che ospita opere di artisti olandesi come Rembrandt e Vermeer.
– Canali di Amsterdam: esplora la città in barca lungo i suoi famosi canali, ammirando gli edifici storici e i ponti pittoreschi.
– Piazza del Dam: la piazza principale di Amsterdam, circondata da importanti edifici storici come il Palazzo Reale e la Nieuwe Kerk.

Queste sono solo alcune delle molte attrazioni che puoi visitare sia a Milano che ad Amsterdam. Entrambe le città offrono una ricca storia, cultura e una vivace scena artistica. Assicurati di pianificare il tuo viaggio in modo da poter godere al massimo di tutto ciò che queste città hanno da offrire.

Ecco alcuni punti di interesse aggiuntivi che potresti voler visitare sia a Milano che ad Amsterdam:

Milano:
– Santa Maria delle Grazie: una chiesa rinascimentale che ospita l’affresco “L’Ultima Cena” di Leonardo da Vinci.
– La Scala Opera House: uno dei teatri d’opera più prestigiosi al mondo, che offre spettacoli di opera, balletto e concerti.
– Navigli: un quartiere caratteristico di canali e strade piene di vita notturna, ristoranti, caffè e negozi.
– Fondazione Prada: un museo d’arte contemporanea che ospita mostre di artisti di fama internazionale.
– Parco Sempione: un grande parco situato accanto al Castello Sforzesco, ideale per una passeggiata o un picnic.

Amsterdam:
– Casa di Rembrandt: la casa in cui il famoso pittore olandese Rembrandt visse e lavorò.
– Mercato dei fiori galleggianti: un mercato unico al mondo in cui i fiori sono venduti su barche galleggianti lungo il canale Singel.
– Vondelpark: il parco più grande di Amsterdam, ideale per rilassarsi, fare una passeggiata o fare un picnic.
– Museo Stedelijk: un museo d’arte moderna e contemporanea che ospita opere di artisti come Mondrian, Van Gogh e Warhol.
– Quartiere a luci rosse: famoso per i suoi locali notturni, i coffee shop e le vetrine delle prostitute, il quartiere a luci rosse offre un’esperienza unica.

Ricorda che queste sono solo alcune delle attrazioni che Milano e Amsterdam hanno da offrire. Esplora le strade e i quartieri delle città per scoprire altri punti di interesse, ristoranti, negozi e esperienze culturali uniche.