Spettacolare itinerario: scopri la magia della distanza Treviso-Venezia!

Distanza Treviso Venezia

Per raggiungere Venezia da Treviso in auto, segui le seguenti indicazioni stradali:

1. Parti da Treviso e dirigiti verso est sulla SS53 in direzione di Venezia.

2. Dopo circa 25 chilometri, continua dritto sulla SS53 seguendo le indicazioni per Venezia.

3. Prosegui per altri 10 chilometri sulla SS53 fino a raggiungere l’incrocio con la SS515.

4. Svoltare a sinistra sull’incrocio e immettiti sulla SS515 in direzione di Venezia.

5. Percorri la SS515 per circa 30 chilometri, seguendo le indicazioni per Venezia.

6. Continua dritto sulla SS515 fino a raggiungere Mestre, dove la strada si collega con la tangenziale di Venezia.

7. Mantieniti sulla tangenziale di Venezia (indicata come A57) e prosegui in direzione di Venezia.

8. Dopo circa 5 chilometri, prendi l’uscita verso Venezia Centro (indicata come Venezia – Porto – Aeroporto).

9. Segui le indicazioni per Venezia Centro fino a raggiungere il Piazzale Roma, che è il principale terminal di autobus e parcheggio dell’area di Venezia.

10. Una volta arrivato al Piazzale Roma, parcheggia l’auto in uno dei parcheggi disponibili e prendi un vaporetto o un traghetto per raggiungere il centro storico di Venezia.

Ricorda di verificare sempre le condizioni del traffico e seguire le indicazioni stradali lungo il percorso.

Arrivare con un mezzo pubblico

Per raggiungere Venezia da Treviso utilizzando mezzi di trasporto pubblico, ci sono diverse opzioni disponibili:

1. Treno: Dalla stazione di Treviso Centrale, puoi prendere un treno diretto per Venezia Santa Lucia. Il viaggio dura circa 30 minuti e i treni partono frequentemente durante il giorno. Una volta arrivato a Venezia Santa Lucia, puoi esplorare facilmente la città a piedi o prendere un vaporetto per spostarti all’interno del centro storico.

2. Autobus: Ci sono diverse compagnie di autobus che offrono servizi tra Treviso e Venezia. Ad esempio, puoi prendere l’autobus ACTT n. 6 dalla stazione degli autobus di Treviso per raggiungere il Piazzale Roma a Venezia. Il viaggio può richiedere circa 1 ora, a seconda del traffico. Una volta arrivato a Venezia, puoi utilizzare i vaporetti o traghetto per spostarti all’interno della città.

3. Aeroporto: Se arrivi all’aeroporto di Treviso (Aeroporto di Treviso-Sant’Angelo), puoi prendere il servizio navetta ATVO che collega l’aeroporto a Venezia in circa 1 ora. Questo servizio è disponibile per tutto il giorno e i biglietti possono essere acquistati direttamente all’aeroporto o online. Una volta arrivato a Venezia, puoi utilizzare i mezzi pubblici come i vaporetti o il traghetto per raggiungere la tua destinazione finale.

Ricorda sempre di controllare gli orari dei mezzi pubblici e di acquistare i biglietti necessari in anticipo, se possibile.

Distanza Treviso Venezia

Se desideri visitare i luoghi di interesse sia a Treviso che a Venezia durante il tragitto, ecco alcune suggerimenti su cosa vedere:

A Treviso:
– Passeggiata lungo il fiume Sile: La città di Treviso è attraversata dal fiume Sile, che offre splendide passeggiate lungo le sue rive. Puoi goderti un tranquillo paesaggio fluviale e ammirare la bellezza naturale della zona.

– Centro storico di Treviso: Il centro storico di Treviso è ricco di fascino e carattere. Puoi passeggiare per le sue stradine e piazzette, ammirare gli edifici storici come la Loggia dei Cavalieri e il Palazzo dei Trecento, e scoprire le sue chiese, come la Cattedrale di San Pietro.

A Venezia:
– Piazza San Marco: La Piazza San Marco è il cuore di Venezia e un luogo imperdibile da visitare. Qui puoi ammirare la magnifica Basilica di San Marco, il Palazzo Ducale e la Torre dell’Orologio. Puoi anche fare una passeggiata lungo il famoso Bacino di San Marco e goderti la vista sulla laguna.

– Canal Grande: Il Canal Grande è la principale arteria di Venezia e il modo perfetto per esplorare la città in barca. Puoi prendere un vaporetto o un traghetto e navigare lungo il Canal Grande, ammirando le affascinanti facciate degli edifici e le numerose chiese e palazzi che si affacciano sul canale.

– Ponte di Rialto: Uno dei simboli più famosi di Venezia, il Ponte di Rialto è un’opera architettonica affascinante. Puoi camminare sul ponte, ammirare la vista sul Canal Grande e visitare i negozi e i mercati che si trovano nelle vicinanze.

– Isole della laguna: Se hai tempo, puoi esplorare anche le isole della laguna di Venezia, come Murano, famosa per la produzione di vetro, e Burano, con le sue pittoresche case colorate. Puoi prendere un vaporetto per raggiungere queste isole e scoprire la loro unicità.

Questi sono solo alcuni dei luoghi di interesse che puoi visitare a Treviso e Venezia durante il tragitto. Assicurati di avere abbastanza tempo per esplorare entrambe le città e immergerti nella loro storia e bellezza.

A Treviso, oltre ai luoghi menzionati in precedenza, ci sono anche altri luoghi di interesse da visitare:

– Palazzo dei Trecento: Situato nella Piazza dei Signori, il Palazzo dei Trecento è un edificio storico che un tempo ospitava il governo della città. Puoi ammirare la sua facciata gotica e visitare gli interni per scoprire la storia di Treviso.

– Museo di Santa Caterina: Questo museo si trova all’interno del Monastero di Santa Caterina e ospita una collezione di opere d’arte e oggetti storici. Puoi ammirare dipinti, sculture e manufatti che raccontano la storia della città.

– Cattedrale di San Pietro: La Cattedrale di San Pietro è una delle principali chiese di Treviso. Risalente al XII secolo, presenta una facciata in stile romanico-gotico e un interno riccamente decorato. Puoi visitare la cattedrale e ammirare gli affreschi e le opere d’arte al suo interno.

A Venezia, oltre ai luoghi menzionati in precedenza, ci sono molte altre attrazioni da visitare:

– Gallerie dell’Accademia: Questo museo ospita una vasta collezione di opere d’arte veneziane, tra cui dipinti di artisti come Tiziano, Veronese e Tintoretto. Puoi ammirare capolavori rinascimentali e barocchi in un ambiente affascinante.

– Chiesa di Santa Maria della Salute: Situata nella Punta della Dogana, questa chiesa barocca è un altro simbolo di Venezia. Puoi visitare la chiesa e ammirare gli affreschi, le sculture e la cupola.

– Palazzo Grassi: Questo palazzo del XVIII secolo ospita mostre d’arte contemporanea e moderne. Puoi visitare le mostre temporanee e scoprire le opere di artisti contemporanei internazionali.

– Fondazione Peggy Guggenheim: Situata sul Canal Grande, questa fondazione d’arte ospita una collezione di opere d’arte moderna e contemporanea. Puoi ammirare opere di artisti come Picasso, Pollock e Dalí.

– Quartiere ebraico: Puoi esplorare il quartiere ebraico di Venezia, noto come il Ghetto, che ha una ricca storia e una vibrante comunità ebraica. Puoi visitare le sinagoghe e scoprire la cultura e la storia ebraica di Venezia.

Questi sono solo alcuni dei luoghi di interesse che puoi visitare durante il tuo soggiorno a Treviso e Venezia. Assicurati di pianificare il tuo itinerario in base ai tuoi interessi e di lasciare spazio per scoprire le piccole strade e i canali nascosti delle città.